Articolo. Investire in arte con le Lune dell’artista Paola Romano


Home > Articoli > Investire nell’Arte di Paola Romano

Paola Romano, un’artista italiana sulla quale investire
Redazione Artingout

Tra gli artisti pubblicati su ARTINGOUT, oggi ci occuperemo di Paola Romano, un’artista contemporanea tra le più interessanti degli ultimi 10 anni. In questo lasso di tempo la sua quotazione è triplicata. Chi ha acquistato 8-10 anni fa ha visto un incremento del valore commerciale delle opere d’arte di Paola Romano tra il 250% e il 300%. Questo grazie a un’arte viva, fresca, davvero contemporanea e alla capacità dell’artista di essere presente in un mercato dell’arte attento alle novità. Ha ottenuto da subito un grande successo sia di critica che di pubblico. Tra le critiche ricordiamo quelle di Vittorio Sgarbi, di Claudio Strinati, Lino Tardia, Andrea Romoli Barberini e del nostro Marco Baranello. Vanta ormai mostre di grande livello (Biennale di Venezia nel 2011, Palazzo Ziino a Palermo, Discuori al Quirinale a Roma, Museo Strumenti Musicali Roma, Galata Museo del Mare Genova, Complesso Monumentale del Vittoriano a Roma, ma anche Cultural Center Hong Kong, Sale Urbaniane Vaticano, Fondazione Magna Carta). Il successo dell’artista deriva anche dall’inserimento di alcune opere, sia della serie Lune alle quali l’artista deve la sua fama, sia della fortunata serie monocromi, in film di registi importanti come Pupi Avati (La Cena per Farli Conoscere con Diego Abatantuono, Inés Sastre, Vanessa Incontrada, Violante Placido e Francesca Neri) e Carlo Verdone (2014, sotto una buona stella con Carlo Verdone, Paola Cortellesi, Tea Falco e Lorenzo Richelmy). Le sue lune inoltre fanno parte della scenografia della trasmissione televisiva telecamere condotta da Anna La Rosa su Rai Tre. Senza contare i numerosi cataloghi, l’interesse di televenditori e così via. Paola Romano, classe 1951, è un’artista vivente che lavora soprattutto in arte materica di orientamento neoconcettuale ma con una visione estremamente aperta. Insomma siamo di fronte a una vera opportunità d’investimento in arte con quotazioni ancora accessibili. Rumors, non confermati, sembrano vedere in un orizzonte fin troppo vicino, la possibilità che l’artista firmi un’esclusiva con un’importante galleria d’arte. Ovviamente sono voci di corridoio non supportate ancora da comunicati ufficiali. Se ciò dovesse avvenire per la Romano si prospetterebbe una crescita della quotazione nel breve-medio periodo per la felicità degli investitori in arte che oggi la scelgono. Al momento Paola Romano è, secondo la nostra opinione, l’artista sulla quale investire con maggiori probabilità di sicurezza, con valore ancora accessibile, con un passato che ha visto incrementare la quotazione, e con ancora altissime probabilità d’incremento. Tra pochi anni potremo paragonarla al boom della quotazione dell’oro del 2011-2012. Se i rumors circa esclusive (parziali o totali) dovessero essere confermati gli investitori e i collezionisti che approfitteranno ora, momento in cui l’artista può effettuare vendite dirette o alcuni privati possono essere interessati alla vendita, si troveranno con un patrimonio artistico non indifferente anche perché l’artista, come crediamo, sta entrando di diritto in tassello della più ampia storia dell’arte contemporanea italiana e internazionale. In alternativa, qualora l’artista rimanesse del tutto o in parte libera, le occasioni di acquistare opere a prezzi ancora vantaggiosi sarà più ampia e gli investitori avranno maggiore tempo per approfittare di offerte anche con acquisto da privati. Per Conoscere l’artista e le sue opere d’arte su Artingout: cliccare qui.
 a cura di
Redazione Artingout
Roma, 5 ottobre 2014
 
Come citare questa fonte bibliografica
AA.VV (2015)
Paola Romano un’artista italiana sulla quale investire
Artingout.com, Roma 5 ottobre 2014.

 

Artingout investimenti in arte contemporanea quotazione opere d'arte catalogo d'arte

Quotazione Opere d’Arte
Domande & Risposte
ADS