Claudio Fabbricatore artista pittore figurativo contemporaneo


Claudio Fabbricatore – Artista
Opere d’Arte di Claudio Fabbricatore in Catalogo
News Eventi Interviste ed Altre Risorse
Pubblicazioni e Cataloghi
Quotazione: 1 (coefficiente artingout)
Informazioni e Contatti

Claudio Fabbricatore (Artista) – Biografia Essenziale
Claudio Fabbricatore, artista italiano, nasce Pomigliano D’Arco nel 1972 ma cresce in Germania. Attualmente vive e lavora a Roma. Pittore figurativo e contemporaneo, Claudio Fabbricatore inizia a disegnare e dipingere da giovanissimo dilettandosi anche nel modellismo, ambito nel quale produce diorami. La sua pittura è prevalentemente in tecnica a olio ma l’artista non disdegna l’acquerello e i pastelli che spesso utilizza nelle proprie opere d’arte. Durante la sua vita artistica sono diverse le influenze nell’opera del Fabbricatore il quale dichiara di essere sempre stato affascinato dalla pittura a cavallo tra il secondo ottocento e il primo novecento. Nella sua carriera riveste una particolare importanza l’incontro, a Praga nel 2012, con il maestro ucraino Alexandr Onishenko, artista neoimpressionista. Onishenko influenza parte della produzione del Fabbricatore inducendolo a sperimentare l’utilizzo della spatola su tela preparata in nero. Nello stesso periodo il Fabbricatore aderisce al gruppo LAO (Laboratorio Arti Ornamentali) di pittori di San Lorenzo in Roma dove la condivisione dell’atelier permette uno scambio di idee quotidiano e aumenta le possibilità di collaborazione tra artisti. E’ nell’ambiente del laboratorio del gruppo che il Fabbricatore inizia un lavoro di studio nell’utilizzo di luci e contrasti cromatici offerti dai vari soggetti sulla base della tela nera.
Fabbricatore non si lascia condizionare dalle mode, ma da una profonda curiosità di ricerca, studio e sperimentazione. La pittura diviene un esercizio di meditazione, un mezzo per raggiungere un equilibrio psicologico e fisiologico che nasce dalla possibilità di comunicazione e collaborazione tra le nostre parti istintive, artistiche e creative e quelle più legate agli schemi e alla logica (teoria sulla dominanza emisferica del cervello). Un equilibrio che non è però statico, ma rappresenta il risultato di un lungo lavoro di sperimentazione. Le opere d’arte del Fabbricatore spingono l’osservatore alla contemplazione e risultano capaci di trasmettere uno stato di quiete, di benessere, di soluzione.

a cura di
REDAZIONE ARTINGOUT
Ottobre, 2014
tutti i diritti riservati


Archivio
nessun articolo in archivio

Artingout investimenti in arte contemporanea quotazione opere d'arte catalogo d'arte

Quotazione Artisti
Domande & Risposte
ADS