Antonella Santini presenta Sedimenti. Opere d’arte in mostra a Agno Lugano (Svizzera)


Mostra d'Arte Lugano
Antonella Santini Personale d'Arte "Sedimenti"
c/o Talkì - via Lugano, 13 - 6982 Agno (Lugano) - Svizzera
vernissage: 27 ottobre 2021 ore 18.00 - in mostra fino all'11 novembre.
Patrocini: Artingout | Presentazione a cura di Marco Baranello
[ scopri di più ]

Mostra d'Arte Lugano
Antonella Santini | Mostra d'Arte
Mostra Personale d'Arte Contemporanea
Titolo: SEDIMENTI
Luogo: Talkì - World Trade Center
Indirizzo: via Lugano, 13 - Agno Lugano - Svizzera
Periodo: 27 ottobre - 11 novembre
Vernissage: 27 ottobre 2021 ore 18.00
Ingresso: Libero
Referente: Artingout
Curatore: Marco Baranello

"Sedimenti" Mostra d'Arte di Antonella Santini 
Le opere d'arte di Antonella Santini in mostra in Svizzera con l'esposizione "Sedimenti" al Talkì di Agno - Distretto di Lugano nel Canton Ticino, dal 27 ottobre all'11 novembre 2021. Il vernissage con la presenza dell'artista e la presentazione a cura di Marco Baranello, mercoledì 27 ottobre alle ore 18.00 con ingresso libero, eventualmente regolamentato in base a disposizioni relative alla situazione covid. Antonella Santini nasce in un ambiente nel quale l’arte è presente in ogni angolo. Cugina del musicista di fama internazionale M° Uto Ughi si dedica inizialmente agli studi musicali per poi orientarsi verso le arti visive. Diplomata in arte, la sua carriera inizia tuttavia nella moda e nel design per poi tornare alla produzione artistica. Quella della Santini è una personalità vivace, i suoi monocromi riflettono tutte le frequenze del visibile e con i nuovi "Sedimenti" inizia a portare alla luce quanto prima sembrava sepolto ai nostri occhi. Nella personale d'Arte "Sedimenti", saranno presentate le nuove opere della serie che da il titolo all'evento e quelle della serie "Monocromi" già esposte in Italia nella personale itinerante estiva "Iter Vitae". Il concetto di "Sedimento" viene utilizzato dalla Santini nel suo senso figurato di "Accumulo di Esperienze", sia fisiche che immateriali. La Santini utilizza l'arte come strumento di registrazione di tracce mnestiche sia personali sia sociali.  Le “circonvoluzioni” nelle sue opere appaiono a volte come asperità altre volte come onde sulle quali cullarsi, sono veri e propri sentieri. L'artista invita così l'osservatore a percorrere l'opera seguendo un tracciato soggettivo, come in una mappa multi-sensoriale che si manifesta nel momento dell'incontro tra il soggetto e l'opera d'arte. Per questo obiettivo le opere della Santini sono informali e materiche. In Sedimenti possiamo notare degli inserimenti cromatici e polimaterici rispetto alla serie monocromi come se l'artista volesse suggerire di "portare alla luce" quello che di più profondo si cela nella nostra esperienza, perché il non detto, quanto di più celato ci sia a livello personale o sociale potrebbe perdersi senza possibilità di recupero. Rendere ogni nostra esperienza condivisibile significherebbe lasciare un'eredità di valore inestimabile alla memoria collettiva. Vernissage con l'Artista:  mercoledì 27 ottobre 2021 alle ore 18.00. Indirizzo: Talkì - World Trade Center - via Lugano, 13 - 6982 Agno - Svizzera La mostra rimarrà aperta fino all'11 novembre 2021.  

comunicato a cura di Artingout.com