Extemporamnia 2021. Festival di Pittura Estemporanea. Concorso per Artisti


Extemporamnia Teramo 2021 Concorso di Pittura
Extemporamnia | Festival Arte Teramo 2021
Teramo - dal 21 al 22 agosto 2021
Concorso di Pittura Estemporanea
Montepremi: €20.000,00 + premi materiali + premi speciali
[ scopri di più ]

Extemporamnia Teramo 2021 Concorso di Pittura
Extemporamnia 2021
Concorso per Artisti - Pittura Estemporanea
Titolo: Extemporamnia (2021)
Luogo: Teramo
Indirizzo: vie e piazze del Centro
Periodo: 21-22 agosto 2021
Da: 21 agosto ore 17.00 a 22 agosto ore 7.00
Accesso al Concorso: €30,00
Montepremi: €20.000
Info: Pagina Ufficiale Facebook

Festival Nazionale della Pittura Estemporanea Teramo 2021
Teramo, 21-22 agosto 2021. Seconda edizione del festival nazionale della pittura estemporanea "EXTEMPORAMNIA", concorso per artisti con un montepremi di ben €20.000 (ventimila/00) diviso in un primo premio di €2.500, 20 premi in denaro, 50 premi materiali e 7 premi speciali tra i quali il PREMIO "ARTINGOUT" DELLA CRITICA. Gli artisti partecipanti animeranno le vie e le piazze del centro di Teramo e avranno tempo dalle ore 17 del 21 agosto fino alle ore 7.00 del 22 agosto per completare le proprie opere. Un giuria, tenuta segreta fino all'inizio dell'evento, composta da 21 membri selezionerà le opere vincitrici.
  • Quota di Partecipazione al Concorso per gli Artisti: €30,00
  • Presidente: Enzo delle Monache
  • Vice-Presidente: Roberta Di Maurizio
  • Informazioni: segreteria@extemporamnia.it
  • TEL: +39 393 924 7171
---------------------------- Premio "Artignout" delle Critica il premio consiste in una targa all'unico vincitore, nell'inserimento all'intero del catalogo d'arte permanente online artingout.com con attribuzione di una quotazione referenziata con coefficiente artingout. Il vincitore verrà selezionato tra tutti i partecipanti al festival dal direttore artistico Artingout in modo del tutto indipendente dai membri della giuria del festival. Il premio della critica Artingout verrà conferito a chi saprà rappresentare, attraverso la propria opera, contemporaneità, capacità comunicativo-concettuale e potenzialità di rappresentare un valore nell'attuale mercato dell'arte.